RACCOLTA DIFFERENZIATA RIFIUTI E TECNOLOGIA DEI MATERIALI

La peculiarità di questi laboratori è la loro duttilità e multidisciplinarità che ne permettono l’uso come approfondimento di vasti argomenti didattici.

Le regole di una corretta raccolta differenziata infatti non vengono semplicemente elencate ma sono legate alla tecnologia degli impianti di riciclo e alle caratteristiche specifiche dei materiali. Vengono inoltre illustrati i benefici in termini ambientali e sociali legati all’uso delle materie prime seconde rispetto alla produzione a partire dalle materie prime vergini.

Questi laboratori monotematici permettono quindi di approcciarsi  in modo ludico al ciclo vita del prodotto a partire dal reperimento delle materie prima per passare alla produzione, all’uso, allo smaltimento e al riciclo, il tutto ripetuto per le singole frazioni merceologiche (carta, umido, metalli, vetro,plastica, ecc), con una didattica e un grado di approfondimento variabili in funzione delle fasce di età e degli interessi degli utenti.

Un viaggio affascinante che parte dalle materie prime e si conclude nel commercio dei prodotti che derivano dal riciclo dei materiali, i quali fanno parte della nostra vita quotidiana, ma di cui in pochi sanno.

scheda-RIFIUTI E MATERIALIPer chi fosse interessato si possono introdurre anche rifuti più particolare come i RAEE (frigoriferi, telefonini), pneumatici, vestiti ecc